| |

DINATORQ

fisioterapia roma



Nel recupero attivo della spalla, la differenza principale fra il lavoro eseguibile con Dynatorq e quello eseguibile con i semplici elastici, che generalmente lasciano più gradi di libertà al movimento, consiste nell’isolare una particolare funzione (intra-extra rotazione, abduzione, elevazione) e lavorare specificamente su quella con garanzia di sufficiente riproducibilità dell’esercizio e con la possibilità di misurare i cambiamenti di prestazione del paziente da seduta a seduta o fare il confronto con l’arto controlaterale. 

•Rieducazione conservativa e post-chirurgica dell’arto superiore 
•Rieducazione al controllo neuromuscolare 
•Ausilio di feedback e valutazione della forza espressa 

Le misure eseguibili riguardano:
•l’angolo di escursione 
•il momento di forza in condizione dinamica 
•il momento di forza in condizione isometrica ad un qualsiasi angolo prefissato dall’operatore 

Possibilità d'uso:
•Possibilità di esercizi in posizione ortostatica con appoggio bipodalico o di esercizi in posizione seduta 
•Possibilità di utilizzo dei principali piani di movimento sagittale , coronale e scapolare 



RITIENI QUESTA INFORMAZIONI INTERESSANTE ??? COMPILA IL FORM E SCRIVICI


*Nome:
Cognome:
*Telefono:
*Email:
*Oggetto:
*Richiesta:
* campi obbligatori
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Leg. 196/03!